Un’altra vittoria dal Tribunale di Padova

Sentenza del Tribunale di Padova: banca restituisce all’azienda una cifra pari a 340.000 euro per usura ed errata segnalazione in centrale rischi.

Dunque, ancora una volta l’ennesimo caso di usura bancaria ed anatocismo, a vincere la causa secondo la sentenza del 9/03/2016  è una società del Nord Italia che si vedrà restituire una cifra pari a 340.000 euro trattenuti indebitamente da parte dell’istituto di credito.

Al link il file ufficiale della sentenza del Tribunale di Padova: tribunale_Padova_9_3_2016

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *